home

Condividi su Condividi su Facebook


Prima Giornata di Studi Vezzanesi e il Primo Concorso della Torta di Riso Dolce

dal 15-08-2017 al 15-08-2017
A Vezzano Ligure il 15 agosto alle ore 10.30, nella Sala del Centro Sociale, si terrà la Prima Giornata di Studi Vezzanesi e il Primo Concorso della Torta di Riso Dolce.
 
Programma: 
10:30 Presentazione - Sig.ra Nadia Ferdeghini Presidente Pro Loco Vezzano Ligure; Dr.ssa Marinella Curre Caporuscio Delegata Accademia Italiana della Cucina; Avv. Giovanni Battista Spezia
11:00 Saluto delle Autorità
11:15 Dott.ssa Barbara Bernabò "l'antica terra di Vezzano dal Medioevo all'età moderna:signori locali, feudalità, uomini d'intelletto
11:40 Prof. Egidio Banti "tra storia e leggenda la torta di riso dolce nella terra della Luna"
12:10 Presentazione del Primo Concorso della torta di riso dolce a cura della giornalista Gabriella Molli
12:20 premiazione delle Torte di riso dolci
12:30 degustazione e brindisi
 
a seguire Conviviale presso il ristorante "Locanda del viandante"
 
 
- REGOLAMENTO DEL CONCORSO -
il concorso ha lo scopo di recuperare la tradizione vezzanese di celebrare il Santo patrono, Santa Maria Assunta, con la torta di riso dolce.
Al concorso sono ammessi i singoli cittadini ed è preclusa la partecipazione alle attività commerciali e a società o associazioni di qualsiasi forma giuridica.
Le torte di riso, di forma tonda e del diametro massimo di 40 centimetri, devono essere consegnate presso la sede del Centro Sociale dalle ore 17:00 alle ore 19:00 del giorno 14 agosto.
Al momento della consegna, le torte saranno impacchettate in modo anonimo e numerate; in un elenco a parte sarà abbinato il numero assegnatoai dati del partecipante che, a propria volta, riceverà il numero.
La giuria, composta da un componente della Pro Loco, un componente dell'Accademia Italiana della Cucina Delegazione della Spezia e da un giornalista, farà riferimento alla ricetta tradizionale.
Saranno premiate le prime tre torte che, a seguito di analisi visiva, olfattiva e gustativa, esprimeranno al meglio la ricetta tradizionale; il giudizio della giuria è insindacabile.
Agli autori delle prime tre torte classificate sarà consegnata una targa e un premio, offerti, per l'edizione 2017, dalla Distilleria Varnelli s.p.a.
Al termine del concorso, previa esibizione del numero, le torte saranno restituite ai concorrenti.