home

Condividi su Condividi su Facebook


Le Pro Loco nel Comitato di Coordinamento dei Borghi Mibact

16-02-2017
“Stiamo lavorando alla realizzazione di un registro on line del patrimonio culturale immateriale e di un calendario delle ritualità, strumenti che possono rappresentare la base per la promozione emozionale e per lo storytelling dei territori, ai fini di una valorizzazione turistica dei borghi” lo ha annunciato il presidente delle Pro Loco d’Italia (Unpli), Antonino La Spina, intervenendo al convegno di  presentazione dell’anno dei Borghi che si è tenuto stamane a Roma, presso la biblioteca di Castel Sant'Angelo.
 
È un percorso che l’Unpli ha già avviato con il lavoro di raccolta del patrimonio culturale immateriale d'Italia, confluito nel canale/inventario "Memoria Immateriale" dove sono disponibili oltre 1300 video; il canale ha totalizzato fin qui 3,5 mln di visualizzazioni.
 Nel corso dell’appuntamento di stamane, organizzato dal Mibact in collaborazione “Borghi - Viaggio Italiano” è stato presentato anche il "Comitato di Coordinamento per i Borghi turistici italiani": istituito in attuazione della Direttiva con la quale il Ministro Dario Franceschini ha indetto per il 2017 "l'Anno dei Borghi d'Italia". 
 
Comitato nel quale è stato inserito anche il presidente delle Pro Loco d’Italia, Antonino La Spina. “È un riconoscimento assai importante – dice La Spina -  che premia l’impegno profuso, nel corso degli anni, dall’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia su temi della tutela del patrimonio immateriale culturale, dell’informazione ed accoglienza turistica”.
Al convegno sono intervenuti fra gli altri il sottosegretario Mibact Dorina Bianchi, i lavori sono stati conclusi dal Ministro Dario Franceschini.