home

Condividi su Condividi su Facebook


SIAE: Eventi natalizi Anno 2018

19-12-2018
Sulla SIAE per le Pro Loco pubblichiamo questa comunicazione di Mario Barone, della Commissione Paritetica UNPLI. 
 
 
Molte Pro Loco organizzano in questo periodo eventi natalizi con diffusione di musiche religiose e non
In questo preciso caso, la vigente Convenzione riporta testualmente: 

Se i brani eseguiti sono di natura religiosa, occorre recarsi dal Mandatario SIAE di competenza ed effettuare il permesso - il Mandatario rilascerà il “ Permesso SIAE ed il Borderò “ - nel corso dell’evento andranno annotati sul “ Borderò “ i Titoli dei Brani e gli Autori dei brani - il tutto coerentemente compilato andrà nei tempi previsti riconsegnato al Mandatario che dopo aver effettuato il controllo, Vi farà versare solamente i diritti amministrativi ed archivierà la pratica. Ricordo che i brani religiosi non sono tutelati SIAE. 

Brani di Autori tutelati SIAE, se siete in questa situazione, ed essendo presente musica diffusa nell’area della manifestazione, entra in gioco quanto presente nell’Articolo 6 della Convenzione SIAE – UNPLI e precisamente: “ Per la diffusione, nell’area allestita, di esecuzioni musicali 

attraverso l’uso di altoparlanti collegati ad un impianto centralizzato, è dovuto un compenso forfettario giornaliero, per l’intera durata della manifestazione, pari al 2% del compenso giornaliero fissato per la fascia tariffaria di appartenenza della manifestazione stessa “. In sostanza e per meglio comprendere il contenuto di questo importante articolo, desidero farVi il seguente esempio: 
Pro Loco in un Comune di 7.000 abitanti: Manifestazione Gratuita – Soggetto Organizzatore da 6.001 a 15.000 abitanti – DEM giornaliero € 136,77 – Quota UNPLI € 8,05. 
Calcolo: 136,77 x 2% = 2,73 DEM giornaliero da versare a cui va aggiunta la Quota UNPLI – il Diritto Amministrativo – IVA.

Come potete vedere, questa importante Convenzione continua a stupire, in quanto dopo quasi vent’anni di vita è ancora poco conosciuta al nostro mondo e ci riserva in continuazione delle favorevoli/benevoli sorprese che ci aiutano tantissimo nell’espletamento del mandato avuto.